Gruppi di lavoro

GRUPPI DI LAVORO AICQCI
I Gruppi di Lavoro AICQ-CI, denomitati anche NUCLEI, sono strutture permanenti costituite per analizzare le problematiche di interesse generale e di determinati settori industriali, collegate con gli omologhi Comitati e Settori a livello nazionale.

Qualità del Software e Servizi ICT
Coordinatore: Alfredo Avellone

Qualità & Ambiente
Coordinatore: Massimo Leone
Il nucleo Qualità e ambiente ha lo scopo di promuovere e favorire lo studio e la diffusione della cultura ambientale, intesa come l’insieme delle conoscenze relative all’ambiente, interpretate in conformità ai principi dell’etica. Per raggiungere tale scopo il comitato promuove riunioni, giornate di studio, conferenze e corsi di formazione e aggiornamento.
Hanno partecipato alle iniziative del nucleo Qualità e ambiente negli ultimi anni: AIAB, FEE, LEA, LEGAMBIENTE, RISERVA NATURALE MONTE RUFENO.

Responsabilità Sociale
Coordinatore: Sergio Fornai

vai al sito www.responsabilitasociale.aicqna.it

E-mail comitatoCSR@aicqci.it

 Scuola
Coordinatore: Alessandro Melchionna

Il “Nucleo Scuola” dell’AICQ-CI, costituitosi a dicembre del 1998, con la partecipazione di docenti della Scuola e dell’Università, professionisti, esponenti aziendali e consulenti, si propone di accompagnare le scuole statali e non statali in un iter che, partendo da una fase in cui si forniscono a Presidi, Docenti e utenti della scuola le metodologie e gli strumenti della Qualità, passa attraverso la creazione o la revisione della Carta dei Servizi scolastici e si conclude con la costituzione di un Sistema Qualità certificabile secondo le norme ISO 9000.
Le norme ISO forniscono il modello più diffuso di organizzazione e gestione aziendale, anche nel settore dei servizi, per l’attuazione di Sistemi di Gestione della Qualità.
I principi fondamentali cui si ispira il modello organizzativo sono:
– soddisfazione del cliente: la scuola eroga un servizio; l’attività di insegnamento è un servizio; i risultati dell’attività della scuola devono essere utili a coloro ai quali sono rivolti;
gestione dei processi (sequenze di attività, concatenate tra di loro, che generano come prodotto il servizio scolastico);
– assicurazione di qualità come controllo dei processi pianificati; non si può migliorare se non si è in grado di descrivere la relazione fra lo svolgimento di attività pianificate e i risultati che esse hanno prodotto;
– Qualità Totale come miglioramento di tutti i processi dell’organizzazione.
Il Sistema Qualità di una scuola può essere certificato secondo le norme ISO. Chiedere la certificazione di qualità non vuol dire imporre o farsi imporre modelli estranei alla scuola, ma significa piegare modelli studiati per altre realtà alle specifiche e precipue caratteristiche della scuola, pur mantenendo ferma l’ispirazione di fondo: la centralità del cliente.
Per informazioni: info@aicqci.it

TQM Total Quality Management
Coordinatore: Massimo Tronci