Comitato Metodologie

Comitato Metodologie Assicurazione Qualità
Coordinatore: Francesco Carrozzini

Le origini del Comitato MAQ risalgono al 1984 quando, per iniziativa di un gruppo di soci della Territoriale Emilia-Romagna (allora AICQ-ANGQ) nasceva il Comitato Metodi di Gestione della Qualità i cui principali obiettivi erano

  • studiare e divulgare le metodologie atte a garantire la qualità dei prodotti e dei servizi
  • coordinare ed armonizzare le metodologie tra i vari settori merceologici
  • mantenere i contatti con le organizzazioni che si occupano di tali metodologie a livello nazionale ed internazionale

Il Comitato ha operato fino al 1992, quando la crisi del settore aerospaziale e la crisi economica generale portarono molte imprese a ritirare i propri rappresentanti, finendo così col condizionare la vita del Comitato che decise di sospendere le proprie attività.
Nel 2000, grazie all’iniziativa di un gruppo di soci dell’AICQ-CI,  sono stati ridefiniti gli obiettivi e rilanciate le adesioni al Comitato, che prende il nuovo nome di: Comitato Metodologie di Assicurazione della Qualità (MAQ) e si appoggia alla Territoriale AICQ-CI
Le principali finalità definite dal Consiglio Direttivo del nuovo Comitato furono individuate in:

> Studiare e divulgare nuove metodologie per l’assicurazione della qualità dei processi aziendali
> Coordinare ed integrare le metodologie ed i relativi strumenti in ambiti specifici di particolare interesse
> Studiare criteri per comparare l’efficacia dei vari metodi per l’assicurazione della qualità
> Ricercare e verificare nuove metodologie di assicurazione della qualità da applicare nel settore dei Servizi
> Pubblicare i risultati significativi dei lavori del Comitato e dei Gruppi di Lavoro
> Promuovere Forum, contatti, convegni, seminari e qualunque altra forma di scambio professionale tra gli iscritti, anche in campo internazionale